La consapevolezza apre la porta del cambiamento, quindi il cambiamento parte dalla consapevolezza.

Si deve essere consapevoli di un comportamento che non funziona, di credenze che non ti appartengono, di blocchi che non desideri più avere, di relazioni che è bene troncare.

Come?

EFT e l’ipnosi sono due scelte efficaci, insieme alla lettura canalizzata, alla tarologia ed alla lettura con carte angeliche.

Diffusa è ancora la convinzione che i Tarocchi siano qualcosa da temere: chissà cosa dicono, chissà cosa prevedono!!!!

La paura tiene lontane le persone da uno strumento antico, che permette di comunicare con la parte più saggia di se. Perché, come già scritto in vari articoli nel mio blog, il consulto tarologico è una danza di energie e fa vedere come in uno scatto fotografico del momento la situazione qui ed ora.

Quello che vedi nella foto non ti piace? Cambialo!

Grazie al libero arbitrio, ognuno deciderà che strada percorrere, ma questa volta con consapevolezza e tutto sarà diverso.

Purtroppo anche sull’ipnosi girano ancora troppe dicerie e falsità, ed è un peccato perché l’ipnosi è uno stato fisiologico naturale che può portare numerosi benefici, primo tra tutti la consapevolezza.

Tutti i servizi che propongo hanno lo scopo di farti evolvere e di diventare consapevole che alcuni comportamenti, pensieri e quindi emozioni sono stati creati in risposta a dinamiche esterne, ma non appartengono alla tua vera identità.

E’ il motivo per cui si attraggono sempre relazioni simili o nel lavoro si hanno sempre le stesse dinamiche. Alla base ci sono dei pensieri che nel subconscio hanno creato dei programmi disfunzionali: cambiando il programma, cambia tutto.

Da qui la consapevolezza apre la porta del cambiamento.

Fino a che non si sarà consapevoli di schemi di comportamento  di come questi remino contro la realizzazione, il cambiamento non sarà possibile.

L’efficacia di EFT e dell’ipnosi nel sostituire programmi “obsoleti” è ormai comprovata ma ancora poco diffusa in Italia.

Il prendere coscienza che l’obiettivo della vita non è la sopravvivenza, ma il VIVERE fa parte di un processo di crescita del singolo, così come riconoscere che siamo energia e che il corpo è uno strumento per sperimentare.

Poiché energia tutti i pensieri che si basano sull’ansia, sulla paura, sulla lamentela, e via dicendo fanno abbassare la frequenza vibrazionale ed attraggono persone e situazioni simili.

Per contro, tutti i pensieri che partono dalla compassione, dalla gratitudine, dall’amore incondizionato elevano le frequenze vibratorie e attraggono, per risonanza, situazioni e persone simili.

In quest’epoca si hanno infinite informazioni su come elevare le frequenze, si hanno anche molte risorse gratuite, nel caso in cui non si abbia la possibilità di sessioni private, quindi non si hanno giustificazioni per non prendere in mano la propria vita.

E’ facile questo processo?

Sicuramente no, ma è POSSIBILE!

Prima di fare qualsiasi azione, diventa consapevole dei tuoi pensieri, delle tue parole e delle tue azioni.

Ricorda che:

                  “la consapevolezza apre la porta del cambiamento”.

Cosa di questa consapevolezza ne fai dipende da te.

La vita è continuo cambiamento e continua evoluzione.

Quando alla consapevolezza segue il cambiamento hai deciso di vivere e di vivere in modo diverso, migliore di come hai fatto finora.

Poi ci sarà una nuovo consapevolezza e di nuovo la domanda a cui dovrai rispondere: come procedo?

Nulla può mai arrestarsi, tutto evolve.

Tu sei il cambiamento e l’evoluzione

CreditsPhoto by Canva

Contattami compilando il modulo o telefonami al numero +39 347 7245826

4 + 8 =